Museo “Antonio Maria Traversi” del Liceo Foscarini (Venezia)

 

Carta d’identità:
Indirizzo: Liceo Ginnasio Statale "Marco Foscarini", Cannaregio 4942 - 30131 VENEZIA.
Tel: 0415224845.
Fax: 0415201657.
Eventuale sito web: http://www.liceofoscarini.it/index.shtml
Il sito è molto curato, con un database aggiornato con gli oggetti inventariati, quasi tutti corredati di fotografie.
Curatore/responsabile: Pierandrea Malfi
Indirizzo: e-mail: museo.fisica@liceofoscarini.it
Il museo è aperto / chiuso al pubblico: aperto.
Orario di apertura: martedì mattina e mercoledì pomeriggio
Costo: 2 euro a persona.
Ente di appartenenza: Liceo stesso.
Anno di fondazione: 2003.
Il museo deve sostenersi economicamente oppure no? Sì.
Struttura:
Metri quadri totali del museo / collezione: una stanza.
Di questi, metri quadri adibiti a spazi espositivi aperti al pubblico: tutti.
Il museo dispone di una biblioteca (se si indicare i metri quadri): No.
Il museo ha personale retribuito? No.
Se sì, indicare quante persone lavorano a tempo pieno e/o part-time: in media due.
 
Contenuti:
Indicare brevemente cosa contiene il museo / collezione:
La quantità di oggetti inerenti la chimica è purtroppo limitata. Infatti, dopo la fondazione, per buona parte del XIX secolo presso il liceo veniva condotta ricerca di alto livello in ambito di fisica (e qui si comprendevano fenomeni che adesso rientrano nell'elettrochimica). I primi acquisti in ambito prettamente di chimica si ebbero principalmente per scopo didattico e quando ormai il liceo era passato sotto il Regno d'Italia (i fondi andavano gradualmente riducendosi). Da un punto di vista generale si tratta di oggetti fortunosamente sopravvissuti e di difficile datazione, in quanto l'uso comportava la perdita dell'etichetta con il numero d'inventario del 1870 e spesso accidentale rottura, essendo ovviamente di vetro. Tutti gli oggetti dopo il 1929 (N° maggiore di 910) sono fuori della giurisdizione del Museo Traversi.
Venendo al dunque e considerando l'argomento chimica ecco quello che è presente (i numeri di inventario con * si riferiscono a strumenti contenuti nel database del Museo Traversi consultabile all'indirizzo: http://museo.liceofoscarini.it/db/index.phtml alla voce Strumenti per "N° Inv 1870").
N° 272 *  - Vecchie pile a colonna
N° 274 * - Pile a un sol liquido
N° 275a* - Pila a corona di tazze
N° 300* - Apparecchio per la scomposizione dei sali
N° 311* - Voltametro
N° 563* - Voltametro di Bertrand
N° 592* - Pile Grenet grande modello
N° 194* - Spettroscopio di Bunsen con accessori (funzionante - P)
Strumenti che sfruttano una reazione chimica:
N° 337* - Accendilume elettrico
N° 229* - Vecchia pistola di Volta
N° 235* - Pistola di Volta in vetro
N° 237* - Pistola di Volta
In più ci sono:
N° 338 - Gasometro in vetro
N° 339 - Gasogeno
N° 356? - Mortai di porcellana con pestello
N° 352? - Bottiglie di Wolff (sono diverse, probabilmente non coeve)
N° 367?? - Pile Bunsen
N° ??  - Portaprovette in legno
N° ?? - Becchi Bunsen
N° ?? - Qualche contenitore di vetro con reagente chimico (sali)
N° 824 - Apparecchio di Kipp (6 maggio 1917 - perfettamente funzionante)
N°?? - Vi sono altri 3 apparecchi di Kipp, di cui due completi
N° 647 - Acetilenogene tipo da laboratorio
Gli oggetti del laboratorio di chimica non sono stati completamente censiti.
C’è una collezione storica? (se sì, indicare gli oggetti più significativi) Sì.
Ci sono collezioni private? No.
Ci sono spazi interattivi? No.
Esperienze di laboratorio per i visitatori? No
Ci sono pannelli esplicativi?Pochi.
Ci sono spiegazioni e/o didascalie degli oggetti?Pochi.
Prevale la componente oggettivistica o il materiale cartaceo?Oggetti.
 
Rapporto con l’esterno e/o con il pubblico:
Il museo svolge attività didattica? Sì.
Il museo organizza iniziative, mostre ed eventi? Qualche mostra.
Quale è il numero di visitatori medio? (mensile o annuale) Non sappiamo.

Home