Collezione storica del Dipartimento di Chimica di Bari

 

Carta d’identità:

Indirizzo: via Orabona, 4 - 70126 Bari.
Tel: 0805442035
Fax: 0805442129
Sito web: Non c’è.
Direttore/curatore/responsabile: prof. Angela Agostano.
Indirizzo e-mail: campanile@filosofia.uniba.it
Il museo è aperto / chiuso al pubblico: è visitabile
Orario di apertura: su appuntamento.
Costo: gratuito.
Ente di appartenenza: Dipartimento di Chimica dell’Università di Bari
Anno di fondazione: Dato non pervenuto.
Il museo deve sostenersi economicamente oppure no? Sì.
 
Struttura:
Metri quadri totali del museo / collezione: Si tratta di vetrine distribuite lungo i corridoi del Dipartiment.
Di questi, metri quadri adibiti a spazi espositivi aperti al pubblico: tutti.
Il museo dispone di una biblioteca (se si indicare i metri quadri): C’è una biblioteca dipartimentale, ma non una biblioteca della collezione.
Il museo ha personale retribuito? No.
 
Contenuti:
Indicare brevemente cosa contiene il museo / collezione:
Buona parte della collezione è dedicata a strumenti elettrochimici.
Si tratta di apparecchiature sia di ricerca sia di didattica, che coprono un periodo dagli ultimi decenni del 1800 al 1960. Alcuni degli oggetti sono tuttora funzionanti, ma la maggior parte no.
Gli oggetti sono tutti catalogati e inventariati, ma non esiste del materiale in formato elettronico.
Numero di bacheche, oggetti e strumenti (basta una stima): 80.
C’è una collezione storica? Sì.
Ci sono collezioni private? Sì.
Ci sono spazi interattivi? No.
Esperienze di laboratorio per i visitatori? No.
Ci sono pannelli esplicativi? No.
Ci sono spiegazioni e/o didascalie degli oggetti? Alcune.
Prevale la componente oggettivistica o il materiale cartaceo? Oggetti.
 
Rapporto con l’esterno e/o con il pubblico:
Nessun dato pervenuto.

Home